Petizione a Junker: Per una Brexit che va una Ruentry che viene, ora!

Posted on in L'ERA comunica 53 vedi

Da 70 anni siamo in conflitto, ci fanno essere in conflitto con una parte importante del corpo europeo, la Russia. E’ come se ci massacrassimo da 70 anni un “braccio”, una “gamba” , un pezzo della nostra testa, rendendoci così mutilati, mostruosi. Estranei a noi stessi. Al punto da rasentare ormai la malattia mentale, la follia, divenire altro da sé. E’ il momento di avviarsi verso la guarigione, prima che sia troppo tardi.
Chi, come noi, aborre la guerra in tutte le sue forme, economiche e commerciali, culturali e linguistiche, sociali e militari, deve chiedere che la Russia entri in Europa, ora!
Il sogno del Manifesto di Ventotene, degli Stati Uniti d’Europa, non può essere ancora rimandato perché sempre più europei hanno l’impressione che l’Unione sia ormai una gabbia dalla quale uscire.

 

 



0 Comments

No comments yet
Leaving the first to comment on this article.
You need or account to post comment.