Lingua italiana: Camilleri, senza l’italiano anche i dialetti sono finiti

Posted on in Politica e lingue 43 vedi

Libero-news.it:
Lingua italiana: Camilleri, senza l’italiano anche i dialetti sono finiti
Roma, 29 mar. – (Adnkronos) – ”Pirandello diceva che ‘il dialetto esprime il sentimento mentre la lingua chiarisce il concetto’. Io scrivo sia in siciliano che in italiano, ma quando queste due realta’ vengono messe l’una contro l’altra dai politici, non posso esimermi dall’avvertire che senza la lingua madre i dialetti hanno vita breve”. Lo ha detto Andrea Camilleri nel corso di un incontro che lo scrittore ha tenuto, oggi pomeriggio, con gli studenti dell’Universita’ degli studi di Roma tre.
”Se in un determinato luogo una grande lingua viene meno -ha continuato lo scrittore-, a vincere non saranno i dialetti ma un’altra grande lingua che finira’ per colonizzare quei territori. A riprova di quanto appena detto stanno i tanti inglesismi che costantemente vengono introdotti nel nostro gergo”.

29/03/2011




0 Comments

No comments yet
Leaving the first to comment on this article.
You need or account to post comment.