L’inglese all’asilo: il radicale Pagano risponde a Di Pietro

Posted on in L'ERA comunica 28 vedi

Caro Di Pietro,
proprio ieri abbiamo manifestato davanti all’Ambasciata Britannica a favore dell’indipendenza dalla lingua inglese. Tu proponi un ulteriore indebitamento dell’Italia verso i Paesi produttori di lingua inglese che giunge, come se ancora la miopia berlusconiana non fosse bastata, a formare docenti che insegnino l’inglese persino all’asilo. Di questo passo, come già succede in alcuni atenei, in Italia ci sarà posto solo per docenti madrelingua inglese. Ma agli insegnanti italiani cosa faremo insegnare, l’italiano come lingua straniera?
[addsig]



0 Comments

No comments yet
Leaving the first to comment on this article.
You need or account to post comment.