A LUGANO IL CONGRESSO DELLA ”DANTE ALIGHIERI”

Posted on in Politica e lingue 30 vedi

A LUGANO IL CONGRESSO DELLA ”DANTE ALIGHIERI” =

ROMA, 24 SET. (ADNKRONOS) – SOTTO IL TITOLO DI ”PLURILINGUISMO IN EUROPA” LA SOCIETA’ DANTE ALIGHIERI INAUGURA SABATO 27 SETTEMBRE AL PALAZZO DEI CONGRESSI DI LUGANO IL PROPRIO CONGRESSO INTERNAZIONALE, IL 73MO PER LA STORIA, IL SECONDO FUORI D’ITALIA DOPO QUELLO DI AVIGNONE DEL 1993. ALLA PRESENZA DI OLTRE TRECENTO DELEGATI PROVENIENTI DAI CINQUE CONTINENTI IN RAPPRESENTANZA DI 400 COMITATI, SI DISCUTERA’ PER 3 GIORNI DI REGIONALISMI LINGUISTICI CON PARTICOLARE RIGUARDO A TUTTE QUELLE MINORANZE CHE FORMANO IL COMPLESO E PREZIOSO QUADRO CULTURALE DELL’ODIERNA EUROPA.

VOLUTO IN SVIZZERA, ”NAZIONE CHE HA INDICATO CON ANTICIPO STRAORDINARIO LA VIA EUROPEA DELLA CONVIVENZA FRUTTUOSA FRA I POPOLI DI TRADIZIONI E LINGUE DIVERSE’ -COME HA AFFERMATO RECENTEMENTE IL PRESIDENTE DELLA DANTE ALIGHIERI AMBASCIATORE BRUNO BOTTAI – IL CONGRESSO TICINESE AVRA’ COME RELATORE GIOVANNI NENCIONI, PRESIDENTE DELLA ACCADEMIA DELLA CRUSCA, E SI AVVARRA’ DEI CONTRIBUTI DEGLI SPECIALISTI ANTONINI, BIANCONI, LUDI, MORETTI, SCHMID, STAMMERJOHANN E VASSERE CHE PRESENTERANNO LA SITUAZIONE ATTUALE DELLE VARIETA’ LINGUISTICHE REGIONALI IN UNA TERRA DI FRONTIERA.
24-SET-97




0 Comments

No comments yet
Leaving the first to comment on this article.
You need or account to post comment.