Da oggi, 27 gennaio 2015, nuovo sito dell’Associazione Radicale Esperanto.

Posted on in L'ERA comunica 63 vedi

Da oggi, 27 gennaio 2015, emblematica data dell’abbattimento dei cancelli di Auschwitz in cui viene riconosciuta la “Giornata della Memoria” nella Repubblica italiana (sempre che l’italiano sarà ancora la sua lingua e non si debba un giorno chiamare “English Republic of the italian peninsula”), all’indirizzo www.eraonlus.org trovate il nuovo sito dell’Associazione Radicale Esperanto, con veste e caratteristiche nuove in relazione a nuove esigenze per la campagna alle Nazioni Unite per il diritto alla lingua comune della specie umana.

All’indirizzo «.it», il vecchio sito dell’ERA, cioè qui: www.eraonlus.it




0 Comments

No comments yet
Leaving the first to comment on this article.
You need or account to post comment.